Frase

Principiis obsta:

sero medicina paratur,

cum mala per longas

convaluere moras

---

Stai attento all'inizio,

la medicina arriva tardi

perchè i mali si radicano

per i lunghi indugi



Designed by:

Una dieta ricca di proteine animali è nociva PDF Stampa E-mail
Martedì 23 Aprile 2019 08:10

Una dieta ricca di proteine animali è nociva e pericolosa per l'organismo.

consumo-proteine animali17 Aprile 2019 - Mantenersi in forma ricorrendo a una dieta ricca di proteine animali è una pratica molto diffusa e adottata da molti, ma stando a studi recenti, non sarebbe un'ottima idea, perché sebbene questo tipo di regime alimentare sia in grado di mantenere sotto controllo il peso corporeo, la stessa cosa non si può dire per la salute generale dell'organismo.

L'Università della Finlandia orientale ha recentemente rilasciato i dati ottenuti da una ricerca volta ad analizzare gli effetti sul lungo periodo di una dieta incentrata sul consumo di proteine animali e i risultati non sono affatto incoraggianti.

Lo studio ha sottolineato come gli uomini che prediligono una dieta con molte proteine animali (più di 200 grammi al giorno) hanno il 23% in più di possibilità di morire lungo un periodo temporale di 20 anni rispetto a chi segue una dieta più equilibrata, che prevede una quantità minore di proteine animali (circa 100 grammi al giorno).

 

Lo studio ha coinvolto 2.600 uomini tra i 42 e i 60 anni, tra questi sono stati selezionati coloro che mangiavano prevalentemente carne rossa. Il maggiore apporto di proteine animali, stando ai dati raccolti, influisce negativamente sulla salute cardiovascolare, e aumenta le possibilità di sviluppare patologie come il diabete di tipo 2 e il cancro.

I risultati ottenuti dall'Università della Finlandia orientale si vanno ad affiancare ad analoghi risultati ottenuti da indagini precedenti che già in passato avevano sottolineano come l'elevato consumo di proteine animali, soprattutto se lavorate (come quelle contenute negli insaccati, nei salumi o salsicce), aumenti il rischio di contrarre gravi patologie.

Una dieta ricca di proteine animali è inoltre sconsigliata per gli over 50 o per chi si trova ancora nella fase di crescita (i giovanissimi dunque) in quanto in queste due fasce di età è fondamentale integrare la propria alimentazione quotidiana con vitamine, minerali, e carboidrati.

Non tutte le proteine hanno lo stesso effetto sull'organismo ed è bene sottolineare che questi macronutrienti sono fondamentali per il buon funzionamento del corpo umano, ma un loro abuso può essere nocivo. Le proteine contenute in alcuni cereali come i legumi o nel pesce azzurro apportano invece numerosi benefici all'organismo in quanto contenute in alimenti con una minore percentuale di grassi saturi.

Il consiglio quindi è quello di consumare circa 100 grammi di proteine animali al giorno abbinandole con frutta, verdura, carboidrati e grassi buoni come gli omega tre presenti in alimenti come il pesce e la frutta secca.

Andrea Carozzi

www.altraeta.it

 

 

Calendario

luglio 2019
lmmgvsd
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031 

Informazioni

sede operativa:

c/o Ambulatorio Diabetologia

ospedale Pugliese-Ciaccio

Catanzaro

Diabete Due Mari

sede legale: vico II Pepe, 9

Catanzaro

C.F. 97064600790