Frase

Principiis obsta:

sero medicina paratur,

cum mala per longas

convaluere moras

---

Stai attento all'inizio,

la medicina arriva tardi

perchè i mali si radicano

per i lunghi indugi



Designed by:

Il cuore degli adolescenti PDF Stampa E-mail
Venerdì 23 Febbraio 2018 13:23

Il cuore degli adolescenti

La salute non è tutto ma senza salute tutto è niente (Arthur Schopenhauer)

61392 0ed9ba 780x400venerdì 23 febbraio 2018 - La salute è il nostro bene più prezioso. Se non siamo in buona salute, non riusciamo a godere in pieno della vita. Basta un livello di colesterolo leggermente più elevato da giovanissimi per poi avere negli anni successivi il rischio di sviluppare malattie cardiache. Una sana alimentazione nell'adolescenza è essenziale per prevenire le malattie dell'adulto, incentivando le corrette abitudini. Per mantenere un corretto stile di vita e' necessario:

 

Seguire un'alimentazione sana e adeguata (dieta mediterranea). Adottando stili di vita sani, grazie cioè a un'alimentazione corretta e a un'attività fisica adeguata, si può controllare il proprio peso ed evitare che superi i livelli a rischio. Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) l'obesità rappresenta uno dei principali problemi di salute pubblica nel mondo. Siamo infatti di fronte a una vera e propria epidemia globale, che si sta diffondendo in molti Paesi e che può causare, in assenza di un'azione immediata, problemi sanitari molto gravi nei prossimi anni. L'obesita negli adolescenti aumenta il rischio di insorgenza di malattie cardiovascolari, osteoarticolari (lombosciatalgia, osteoporosi, artrosi), diabete, ipertensione, alcuni tumori, malattie del fegato e delle vie biliari ( particolare attenzione va rivolta all'obesità infantile che è favorita dalla riduzione del movimento e da un sempre maggior interesse nei confronti della televisione, dei videogiochi e del computer).

Muoversi quotidianamente produce effetti positivi sulla salute fisica e psichica della persona. Gli studi scientifici che ne confermano gli effetti benefici sono ormai innumerevoli e mettono in luce che l'attività fisica: migliora la tolleranza al glucosio e riduce il rischio di ammalarsi di diabete di tipo 2; previene l'ipercolesterolemia e l'ipertensione e riduce i livelli della pressione arteriosa e del colesterolo; diminuisce il rischio di sviluppo di malattie cardiache e di diversi tumori, come quelli del colon e del seno; riduce il rischio di morte prematura, in particolare quella causata da infarto e altre malattie cardiache; previene e riduce l'osteoporosi e il rischio di fratture, ma anche i disturbi muscolo-scheletrici (per esempio il mal di schiena); riduce i sintomi di ansia, stress e depressione; previene, specialmente tra i bambini e i giovani, i comportamenti a rischio come l'uso di tabacco, alcol, diete non sane e atteggiamenti violenti e favorisce il benessere psicologico attraverso lo sviluppo dell'autostima, dell'autonomia e facilità la gestione dell'ansia e delle situazioni stressanti; produce dispendio energetico e la diminuzione del rischio di obesità.

Evitare alcol e droghe: Bere molto e per un lungo periodo di tempo o bere troppo in una sola occasione può mettere il cuore e la vita a rischio. A lungo termine bere pesantemente indebolisce il muscolo cardiaco, causando una condizione chiamata cardiomiopatia alcolica. Questa condizione può portare all'insufficienza cardiaca. L'alcol fa sì che il cuore batta troppo rapidamente, o irregolarmente. Queste anomalie della frequenza cardiaca sono chiamate aritmie, e l'uso di sostanze stupefacenti puo' causare, tra gli altri devastanti effetti collaterali, diverse complicazioni cardiovascolari che vanno dall'aumento della pressione arteriosa all'infarto cardiaco, da aritmie a morte improvvisa.

Evitare che l'adolescente vada in contro a disturbi dell'umore, seria minaccia per la salute dei ragazzi. L'adolescenza è l'età di transizione tra l'infanzia e l'età adulta, caratterizzata da profonde mutazioni di tipo somatico e psicologico, strettamente legate alla maturazione sessuale. Comprende il periodo dagli 11-12 ai 18-19 anni nella femmina, e dai 12-14 ai 20-21 nel maschio. L'adolescenza si può suddividere in età prepuberale, pubertà, e giovinezza, che porta fino alla maturità psicofisica, che si raggiunge attorno ai 28-30 anni. Questo periodo di vita costituisce un periodo critico per la salute, soprattutto quella psichica, con la comparsa di malattie come schizofrenia, crisi depressive, anoressia e bulimia. È importante aiutare l'adolescente a maturare la capacità di affrontare e superare ansie e conflitti, che non può essere disgiunta dall'acquisizione di una visione costruttiva del mondo.

Ricorderai l'adolescenza come il periodo dalle emozioni più intense e dalle esperienze più vere. Un adolescente si butta con ogni cellula del suo corpo in quel che fa, se non altro perché è la prima volta. (Stephen Littleword).

Domenico Di Noia

 

 

 

Calendario

settembre 2018
lmmgvsd
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Informazioni

sede operativa:

c/o Ambulatorio Diabetologia

ospedale Pugliese-Ciaccio

Catanzaro

Diabete Due Mari

sede legale: vico II Pepe, 9

Catanzaro

C.F. 97064600790