Frase

Principiis obsta:

sero medicina paratur,

cum mala per longas

convaluere moras

---

Stai attento all'inizio,

la medicina arriva tardi

perchè i mali si radicano

per i lunghi indugi



Designed by:

Benvenuto nel sito della ass.ne Diabete Due Mari
PDF Stampa E-mail

Sprechi nella sanità, 215 milioni sui dispositivi per diabete

Nel Lazio un ago per l'insulina costa 11 volte di più che in Liguria

gocciaDagli aghi per misurare la glicemia alle siringhe di insulina, la fornitura di dispositivi per il controllo del diabete costa mezzo miliardo l'anno. Ma quasi la metà, ovvero 215 milioni, si potrebbero risparmiare se ci si uniformasse ai prezzi di acquisto della regione più virtuosa. A puntare il dito contro gli sprechi nel mercato dei dispositivi medici per il diabete, malattia che colpisce quasi 4 milioni di persone in Italia, è l'Autorità Nazionale Anticorruzione. In seguito di alcune segnalazioni effettuate dalle principali associazioni dei pazienti affetti da diabete, l'Anac ha avviato nel 2017 un'indagine conoscitiva sul mercato dei dispositivi medici che servono a misurare e gestire il diabete di tipo 2 e forniti gratuitamente ai malati. Per l'indagine sono stati inviati questionari agli assessorati regionali alla sanità, ma alcune Regioni come Campania e Sicilia non sono state neppure in grado di comunicare quanto spendono e questo "potrebbe essere sintomatico di una situazione di non pieno controllo della spesa", scrive l'Authority guidata da Raffaele Cantone.

Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail

Il miele è buono per un diabetico?

mieleFulvio Presi - 3 settembre 2018 - Il miele è buono per un diabetico? Il miele può essere un'alternativa sana per i diabetici rispetto allo zucchero. Secondo l'American Diabetes Association, il miele ha una quantità leggermente superiore di calorie e carboidrati rispetto allo zucchero.

Il miele contiene 64 calorie e 17 grammi di carboidrati per cucchiaino, mentre lo zucchero offre solo 48 calorie e 13 grammi di zucchero per cucchiaino. Tuttavia il modo in cui il tuo corpo reagisce a questi due edulcoranti troviamo le differenze.

Il diabete è una malattia comune in cui i pazienti devono imparare a vivere e ad adattare le loro abitudini e avere una vita il più normale possibile. Le persone con diabete dovrebbero sempre seguire le raccomandazioni del proprio medico e acquisire uno stile di vita che li aiuti a migliorare questo problema di regolazione del glucosio.

Parlando di regolazione del glucosio, molti di voi si stanno chiedendo come sostituire lo zucchero bianco e se il miele sia indicato o meno nella dieta per diabetici. In questo articolo, abbiamo deciso di rispondere specificamente a questa domanda per i diabetici e spiegare perché il consumo di miele regolato e monitorato può avere anche un impatto positivo sul diabete.

Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail

Il rischio dell'infarto cresce quando si dorme solo cinque ore

lenzuola-lino-un-sonnoChi dorme cinque ore per notte (o meno) viaggia a braccetto con una probabilità più alta di essere colpito da un infarto rispetto a coloro che riposano tra le sei e le otto ore. «Dormire può apparire una perdita di tempo, ma parliamo di una scelta che contribuisce a determinare uno stile di vita salutare, al pari della dieta e dell'attività fisica», dice Moa Bengtsson, ricercatrice dell'Università di Goteborg, che al congresso europeo di cardiologia di Monaco ha presentato uno studio condotto per un ventennio su 800 maschi di 50 anni, suddivisi in quattro gruppi, sulla base delle ore di riposo.

Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail

Dieta contro la glicemia alta: i due alimenti che la riducono
Diabete giovanile (tipo 1): dalla immunoterapia nuove speranze

 

diabete 1ROMA – 4/9/18 Dieta contro la glicemia: se si ha la glicemia alta sarebbe buona regola consumare cibi che la riducono. Secondo alcuni studi, esistono due alimenti in particolare che aiutano a ridurre la glicemia e tenere così sotto controllo il diabete: si tratta del latte e dei funghi, le cui proprietà costituiscono un toccasana per una dieta contro la glicemia alta e contro il diabete. A rivelarlo una ricerca scientifica pubblicata sulla rivista Journal of Dairy Science dall'Università di Guelphe e di Toronto, che ha messo in luce l'effetto benefico del latte e dei funghi contro la glicemia alta.In particolare, le proteine contenute nel latte aiuterebbero a contrastare l'insorgenza del diabete. Per ridurre il livello di zuccheri nel sangue, dunque, il latte andrebbe bevuto non solo a colazione ma anche in altri momenti della giornata.Anche l'assunzione di funghi aiuterebbe a tenere a bada la glicemia. A far luce sulla questione una ricerca della Pennsylvania State University, secondo cui assumendo giornalmente una porzione di champignon, si riuscirebbe ad ottenere un cambiamento significativo nel microbioma dell'intestino, migliorando la regolazione del glucosio nel fegato.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 96

Calendario

ottobre 2018
lmmgvsd
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031 

Chi è online

 6 visitatori online

Link

Link consigliati:
CSV Catanzaro
il sito del Centro Supporto al Volontariato della provincia di Catanzaro
New Help
associazione di volontariato
Banner
Banner

Informazioni

sede operativa:

c/o Ambulatorio Diabetologia

ospedale Pugliese-Ciaccio

Catanzaro

Diabete Due Mari

sede legale: vico II Pepe, 9

Catanzaro

C.F. 97064600790