Frase

Principiis obsta:

sero medicina paratur,

cum mala per longas

convaluere moras

---

Stai attento all'inizio,

la medicina arriva tardi

perchè i mali si radicano

per i lunghi indugi



Designed by:

Benvenuto nel sito della ass.ne Diabete Due Mari
PDF Stampa E-mail
Scienza, dal melo nuove speranze contro il diabete
25 GIUGNO 2015
 
Arriverebbe dall’albero del melo una nuova, importante, speranza nella lotta al diabete. Ecco perché.
  
Dal-melo-una-speranza-contro-il-diabeteLa corteccia del melo contiene una sostanza, la florizina, che sarebbe alla base di importanti, nuove speranze nella lotta al diabete. Proprio da questa sostanza, infatti, è possibile estrarre una molecola che, attraverso una singola somministrazione al giorno, permetterebbe la riduzione della glicemia abbassando gli zuccheri in eccesso.
Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail

Diabete, la nuova frontiera è il cerotto che controlla livelli di zucchero

Grazie al nuovo cerotto sarà possibile curarsi senza ricorrere alle fastidiose iniezioni.

24 giugno 2015

 

cerotto diabeteUn cerotto "intelligente" in grado di tenere sotto controllo i livelli di zucchero ed intervenire quando superano una determinata soglia. La nuova invenzione è frutto di una ricerca degli studiosi dell'Università del North Carolina e della Nc State. Qui è stato realizzato l'innovativo cerotto che, una volta in commercio, permetterà a tutte le persone affette da diabete di essere costantemente sotto cura, senza dover ricorrere necessariamente a fastidiose punture.

Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail

Diabete e volontariato

Giugno 2015

L’associazione di volontariato Diabete Due Mari, nell’abito delle microazioni CSV 2014, e coerentemente all’obiettivo delle stesse, ha proposto il progetto “Diabete e volontariato”.

sila2015bIl progetto si è svolto nell’Hotel dei Pini a Villaggio Mancuso, Taverna (CZ) il 21/6/15.

Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail

Sei a rischio cardiovascolare? Te lo dice la salute del tuo rene

rischiocvI risultati di una metanalisi realizzata dalla Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health dimostrano che due indicatori di funzionalità renale posso gareggiare con ipercolesterolemia e ipertensione nella capacità di prevedere il rischio di decesso per cause cardiovascolari, scompenso cardiaco e ictus.

29 maggio 2015 - Alcune semplici misure di funzionalità renale, quali la stima del filtrato glomerulare e l’albuminuria aiutano prevedere in maniera accurato il rischio di eventi cardiovascolari, al pari di alcuni fattori di rischio tradizionali, quali ipercolesterolemia e ipertensione arteriosa.

Lo dimostra una corposa metanalisi che ha analizzato i dati provenienti da 24 studi e relativi a oltre 637 mila persone, senza storia di patologie cardiovascolari e per le quali erano disponibili i valori di eGFR e albuminuria. La ricerca viene pubblicata su Lancet Diabetes & Endocrinology, in contemporanea alla presentazione al congresso ERA-EDTA 2015.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 Succ. > Fine >>

Pagina 82 di 101

Calendario

dicembre 2018
lmmgvsd
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31 

Chi è online

 8 visitatori online

Link

Link consigliati:
CSV Catanzaro
il sito del Centro Supporto al Volontariato della provincia di Catanzaro
New Help
associazione di volontariato
Banner
Banner

Informazioni

sede operativa:

c/o Ambulatorio Diabetologia

ospedale Pugliese-Ciaccio

Catanzaro

Diabete Due Mari

sede legale: vico II Pepe, 9

Catanzaro

C.F. 97064600790