Frase

Principiis obsta:

sero medicina paratur,

cum mala per longas

convaluere moras

---

Stai attento all'inizio,

la medicina arriva tardi

perchè i mali si radicano

per i lunghi indugi



Designed by:

Benvenuto nel sito della ass.ne Diabete Due Mari
PDF Stampa E-mail

La disbiosi intestinale favorisce le malattie autoimmuni

L’alterazione della flora batterica intestinale è stata collegata a diabete, sclerosi multipla, artrite reumatoide e lupus eritematoso. Le perturbazioni del microbiota intestinale (disbiosi) sono coinvolte nell’insorgenza di malattie autoimmuni (diabete di tipo 1, sclerosi multipla, artrite reumatoide e lupus erimatoso sistemico).

 
116 Disbiosi10 settembre 2017 - Lo hanno dimostrato i ricercatori della School of Health Sciences (Brasile). In condizioni fisiologiche il microbiota (flora batterica) e l’individuo sono in simbiosi: da una parte il microbiota aiuta l’ospite a digerire carboidrati, a sintetizzare vitamine, a prevenire la colonizzazione di batteri patogeni ed a sviluppare il tessuto linfoide gastrointestinale, coinvolto nelle difese immunitarie; dall’altra l’individuo offre i nutrienti necessari alla sopravvivenza del microbiota.
Se questa relazione viene compromessa per alterazione dei batteri (disbiosi), il microbiota contribuisce allo sviluppo di malattie infettive e autoimmuni, mediante rottura della barriera intestinale, infiammazione e interazione tra batteri intestinali e cellule immunitarie. I probiotici (microrganismi vivi: Bifidobatteri e Lattobacilli) sono stati utilizzati con successo contro queste patologie. Il lavoro è stato pubblicato sulla rivista Immunology nel settembre 2017.
Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail

Medicina: diabete giovanile, un prelievo predice rischio di complicanze
I risultati della ricerca sono stati pubblicati su "Plos One"

Roma, 8 set. (AdnKronos Salute) – Un prelievo predice il rischio di complicanze del diabete giovanile. I ricercatori dell'Università Cattolica del Sacro Cuore e della Fondazione Policlinico A. Gemelli di Roma in collaborazione con i colleghi della facoltà di Ingegneria dell'Università Campus Bio-Medico di Roma hanno sviluppato un metodo diagnostico basato su un software intelligente in grado di misurare con elevata semplicità e accuratezza il livello di gravità dei pazienti con diabete giovanile (diabete di tipo 1 o insulino-dipendente) e quindi il rischio di complicanze, anche per capire quanto bene il paziente gestisca la sua malattia.

Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail

festa volontariato 2017

9 e 10 settembre - start: 9/9/17 ore 10:00

 Aperto a tutti

 
PDF Stampa E-mail

Il Diabete in Italia. Leggiamo l'indagine di Istat - agosto 2017

istatIstat pubblica un'interessante analisi sul diabete in Italia integrando dati di fonte sanitaria con indagini socio-economiche. Diabete Italia sottolinea alcuni aspetti di questo documento, una sorta di 'guida alla lettura'.

A fine luglio Istat, l'ente nazionale di Statistica ha pubblicato la sua periodica analisi sul diabete in Italia. A differenza delle altre numerose statistiche, quelle di fonte Istat non si basano solo sui dati forniti dal sistema sanitario. Li integra infatti con indagini a campione. In pratica Istat chiede a un numero rappresentativo di persone: "le è stata mai fatta una diagnosi di diabete?" e integra questa informazione con un set assai ampio di domande sulle condizioni di vita, sociali ed economiche, della persona e della sua famiglia.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 78

Calendario

dicembre 2017
lmmgvsd
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Chi è online

 29 visitatori online

Link

Link consigliati:
CSV Catanzaro
il sito del Centro Supporto al Volontariato della provincia di Catanzaro
New Help
associazione di volontariato
Banner
Banner

Informazioni

sede operativa:

c/o Ambulatorio Diabetologia

ospedale Pugliese-Ciaccio

Catanzaro

Diabete Due Mari

sede legale: vico II Pepe, 9

Catanzaro

C.F. 97064600790