Frase

Principiis obsta:

sero medicina paratur,

cum mala per longas

convaluere moras

---

Stai attento all'inizio,

la medicina arriva tardi

perchè i mali si radicano

per i lunghi indugi



Designed by:

Benvenuto nel sito della ass.ne Diabete Due Mari
PDF Stampa E-mail

Dieta mediterranea del contadino: contro il diabete e la pressione alta
La dieta mediterranea del contadino consente di perdere peso, tenendo sotto controllo la pressione alta e il diabete.

dieta-dei-legumi-come-funziona18 aprile 2019 - Il ritorno alla semplicità e all'alimentazione di una volta: è questo i segreto della dieta mediterranea del contadino che combatte pressione alta e diabete.

Questo regime alimentare non è altro che una variate della dieta mediterranea, apprezzata dai nutrizionisti e dai dietologi di tutto il mondo, perché equilibrata e ricca di alimenti che fanno bene alla linea e alla salute. La dieta mediterranea del contadino punta su cibi sani e genuini, seguendo in parte quelle che erano le abitudini dei nostri antenati che lavoravano nei campi, alimentandosi in base alle stagioni e ai mutamenti della terra.

Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail

Qual è il miglior momento per fare colazione?

 
colazioneIl primo pasto della mattina è essenziale per dare al corpo i nutrimenti necessari per affrontare la giornata, nonché per accelerare il metabolismo. Ma sappiamo qual è il miglior momento per fare colazione? Ha risposto a questa domanda la dietologa e nutrizionista delle celebrità Cynthia Sass. E la risposta è molto semplice: immediatamente dopo la sveglia.
 
“Quest’abitudine alimenta sia il fisico che il cervello per tutta la mattinata, che in genere è il momento più produttivo della giornata”, dice l’esperta. “Può anche mettere un freno agli attacchi notturni, il quale risulta essere un grande vantaggio – molte persone fanno poco e niente la sera, dunque non riescono a bruciare le calorie in eccesso e c’è un rischio più alto di mettere su peso.” Oltre a ciò, una colazione fatta correttamente e prima di mettere i piedi fuori dalla porta di casa aiuta a regolare l’insulina, abbassando il rischio di diabete. Una ricerca del 2017 apparsa sul Journal of Physiology ha infatti provato che fare colazione la mattina migliora il consumo energetico corporeo (le calorie bruciate) e non solo: attiva un gene coinvolto nel consumo dei grassi.
Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail

Diabete: guava, il frutto che aiuta a contrastare la glicemia.

semi-di-guavaROMA 18 aprile 19 – Per curare e tenere sotto controllo il diabete, gli esperti consigliano una sinergia di azioni che agiscano sul benessere dell'organismo. Oltre, ovviamente, ad una adeguata cura farmacologica prescritta dal medico, anche adottare uno stile di vita sano e attivo e una alimentazione mirata ed equilibrata possono aiutarci a tenere a bada glicemia e diabete. A tal proposito, molti studi negli ultimi anni hanno dimostrato l'efficacia della guava nel contrastare il diabete e non solo.

La guava, frutto tropicale con buccia verde-giallastra, è un rimedio molto utilizzato per una serie di condizioni di salute. La ricerca ha suggerito che i frutti e le foglie di guaiava possono avere un certo numero di benefici. È usata da sempre come pianta medicinale: contro il vomito, la diarrea, gastroenteriti, mal di denti, infezioni.

Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail

Transaminasi alte: cause, sintomi, dieta e alimentazione corretta.

 
Scritto da Agnese Tondelli il 18 Aprile 2019. 
 
pillola transaminasiLe transaminasi sono degli enzimi considerati fondamentali per il corretto funzionamento del nostro fegato. In particolare, le transaminasi ALT e AST sono localizzate prevalentemente nel fegato, pertanto gli esami dei loro valori sono considerati i più specifici per valutare eventuali variazioni a livello epatico.
 
Se da un queste sono contenute naturalmente nel fegato, dall’altro, però, se quest’organo non funziona bene, può capitare che esse vengano rilasciate nel sangue, determinando un innalzamento dei valori. Ecco perché valori di transaminasi alte possono essere collegati a danni epatici o alla presenza di altre problematiche, come tiroidismo, diabete, malattie cardiache.
 
In linea generale, se i valori delle transaminasi gpt ALT sono superiori a quelli delle AST, potrebbe esserci una malattia che coinvolge anche la funzione epatica. Se entrambi i valori sono “fuori norma”, potremmo essere di fronte invece a problemi più complessi che interessano direttamente l’organo.
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 113

Calendario

luglio 2019
lmmgvsd
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031 

Chi è online

 15 visitatori online

Link

Link consigliati:
CSV Catanzaro
il sito del Centro Supporto al Volontariato della provincia di Catanzaro
New Help
associazione di volontariato
Banner
Banner

Informazioni

sede operativa:

c/o Ambulatorio Diabetologia

ospedale Pugliese-Ciaccio

Catanzaro

Diabete Due Mari

sede legale: vico II Pepe, 9

Catanzaro

C.F. 97064600790