Frase

Principiis obsta:

sero medicina paratur,

cum mala per longas

convaluere moras

---

Stai attento all'inizio,

la medicina arriva tardi

perchè i mali si radicano

per i lunghi indugi



Designed by:

Benvenuto nel sito della ass.ne Diabete Due Mari
PDF Stampa E-mail
Diabete di tipo 2, sostituire i carboidrati con le noci può ridurre glicemia e colesterolo LDL
 

frutta secca quanto consumare a dieta 0686113 Giugno 2018 - Davide Cavaleri - Secondo scienziati canadesi l'assunzione di circa 70 g di noci al giorno al posto di carboidrati ricchi di amidi migliora il controllo glicemico ed è associato negativamente ai fattori di rischio lipidico per gli eventi cardiovascolari negli adulti con diabete di tipo 2. I risultati di uno studio pubblicato sulla rivista Diabetologia supportano il vantaggio di includere le noci nella dieta di individui con diabete, nonostante le precedenti preoccupazioni sulla loro alta densità di grassi e di energia.

Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail
Piede diabetico, ne soffre il 25% dei pazienti. Convegno a Roma
 

piedediabeticoRoma, 13 giugno 2018 – "Il Diabetico con complicanze neuro-ischemiche agli arti inferiori: un paziente in attesa di risposte", questo il tema del congresso accreditato ECM che si terrà il 16 giugno presso l'Ospedale San Carlo di Nancy e sarà dedicato al piede diabetico, patologia estremamente invalidante che colpisce i soggetti diabetici.

A condurre le sessioni il prof. Luca Dalla Paola, Direttore del Dipartimento Piede Diabetico a Maria Cecilia Hospital (Cotignola, RA) e il prof. Giuseppe Scavone, Direttore del Dipartimento Piede Diabetico a Villa Tiberia Hospital (RM).

Il diabete, che affligge il 6,2% della popolazione italiana, può causare il restringimento o l'occlusione delle arterie degli arti inferiori riducendo in modo critico l'apporto di sangue e ossigeno alle estremità. Il 25% dei diabetici sviluppa, nel corso della propria vita, problemi ai piedi e nel 15% dei casi si tratta di un evento ulcerativo.

Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail
Diabete: dormire poco danneggia le funzioni cognitive
Dormire male mette a rischio la funzione cognitiva delle persone che soffrono di diabete. Ecco cosa rivela un nuovo studio
 

dormire-poco13 giugno 2018 - Un nuovo studio pubblicato su Acta Diabetologica rivela che le persone con diabete e prediabete che hanno una bassa efficienza del sonno – vale a dire una misura che indica quanto tempo a letto viene effettivamente trascorso dormendo - hanno una funzione cognitiva peggiore rispetto a quelle con una migliore efficienza del sonno. Lo studio, condotto dai membri della University of Illinois, sottolinea dunque che gli effetti cognitivi di una cattiva qualità del sonno sono peggiori per questa fascia della popolazione, che corre già un più alto rischio di sviluppare disturbi cognitivi a causa del diabete.

Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail
Ipertensione? Ecco il programma mirato che aiuta a ridurla come un farmaco

 

Scienziati della Andrews University hanno testato un programma mirato – che chiunque può fare – che permette di ridurre notevolmente la pressione in soli 14 giorni

cammino13 giugno 2018 - L'ipertensione – la condizione che porta a una pressione elevata nel sangue presente nelle arterie – è un problema che riguarda circa il 30% della popolazione. Se non si tratta di casi sporadici, il problema va trattato con farmaci specifici grazie all'aiuto di uno specialista. Tuttavia, alcuni ricercatori hanno dimostrato come un programma mirato che permette di modificare alcuni fattori di rischio, sia altrettanto efficacace dell'assunzione dei medicinali. Ecco cosa hanno scoperto gli scienziati della Andrews University.

Riduzione del rischio di malattie cardiache e ictus
I volontari allo studio hanno preso parte a un programma denominato Weimer Institute Newstart Lifestyle, della durata di 14 giorni. Tutti hanno assistito a una riduzione della pressione sanguigna che si è attestata, mediamente, a 19 punti in meno. Questo è un dato importante considerando che altre ricerche hanno messo in evidenza come una riduzione della pressione arteriosa di una simile entità possa dimezzare il rischio di ictus, gravi malattie cardiache ed eventi cardiovascolari fatali.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 88

Calendario

giugno 2018
lmmgvsd
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Chi è online

 52 visitatori online

Link

Link consigliati:
CSV Catanzaro
il sito del Centro Supporto al Volontariato della provincia di Catanzaro
New Help
associazione di volontariato
Banner
Banner

Informazioni

sede operativa:

c/o Ambulatorio Diabetologia

ospedale Pugliese-Ciaccio

Catanzaro

Diabete Due Mari

sede legale: vico II Pepe, 9

Catanzaro

C.F. 97064600790