Frase

Principiis obsta:

sero medicina paratur,

cum mala per longas

convaluere moras

---

Stai attento all'inizio,

la medicina arriva tardi

perchè i mali si radicano

per i lunghi indugi



Designed by:

Benvenuto nel sito della ass.ne Diabete Due Mari
PDF Stampa E-mail

GIORNATA MONDIALE contro il DIABETE 2018

GMD18 400

in piazza Prefettura sabato 17/11/18 dalle ore 9 alle 13

controllo gratuito per la valutazione del rischio di contrarre
il diabete di tipo 2 nei prossimi 10 anni

 

 

 
PDF Stampa E-mail

Lo stress può aumentare il rischio di diabete di tipo 2
Nuove prove confermano che lo stress può essere anche causa dell'esordire del diabete di tipo 2, specie nelle donne
Luigi Mondo

 

diabetes11/11/18 - La malattia metabolica per eccellenza, il diabete, pare possa essere scatenata anche da fattori impensabili come lo stress. Secondo infatti un nuovo studio che sarà presentato il 10 novembre alla conferenza Scientific Sessions della American Heart Association (AHA) a Chicago, questa condizione – peraltro assai diffusa – predispone all'esordire del diabete di tipo 2, in particolare nelle donne.

Insieme ai fattori di rischio tradizionali
Come accennato, ci sono dei fattori di rischio ben noti, per il diabete di tipo 2. Tra questi, ricordiamo l'obesità, l'ipertensione, uno stile di vita sedentario e così via. A questi, come scoperto dai ricercatori dell'Università della California e del Centro di San Francisco per lo studio delle avversità e delle malattie cardiovascolari, si va ad aggregare anche lo stress. Il dottor Jonathan Butler e colleghi hanno trovato che il crescente stress da eventi traumatici, così come le situazioni di stress ripetuto e a lungo termine a casa o al lavoro, era associato a un rischio quasi doppio di nuovi casi di diabete di tipo 2 tra le donne anziane.

Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail

Il diabete diventa sempre più giovane

Cause: cattive abitudini alimentari e sedentarietà

Le vere armi prevenzione e comunicazione

 

obesità11 novembre 2018 - Una vera epidemia si sta diffondendo nel III millennio. La prevalenza di diabete nel mondo è in costante aumento. Entro il 2035 sono previsti oltre 592 milioni di diabetici. Diabete significa malattie cardiovascolari e di conseguenza minore aspettativa per quantità e qualità di vita. Il dissesto glicemico nell'organismo induce a parlare di "malattia diabetica", in considerazione del fatto che numerosi eventi si possano verificare anche alla presenza di alterazioni del profilo glicemico apparentemente minime. Curare questa malattia significa non fermarsi al semplice controllo della glicemia ma agire sullo stile di vita e sulle patologie associate, ipertensione, dislipidemia e al fumo. Il diabete alimentare, quello di tipo 2, sta aumentando nei giovani. L'involuzione antropologica degli ultimi cinquanta anni sta producendo aumento del tasso di obesità infantile. L'inattività fisica produce lo squilibrio del metabolismo degli zuccheri e dei grassi. Obesità e sedentarietà diventano gli incursori che sfondano le linee di difesa del nostro organismo e producono patologie vascolari e degenerative che diventeranno alleati, sempre più pericolosi, del diabete. Esistono tanti buoni farmaci ma se non s'interviene con progetti di prevenzione primaria che prevedano, sin dalla prima infanzia in famiglia e a scuola, quella maggiore informazione utile a implementare stili di vita corretti, la guerra contro l'invasione della malattia diabetica nel III millennio sarà persa.

Riccardo Guglielmi -  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
PDF Stampa E-mail

Allarme rosso per il diabete, 12 milioni gli italiani coinvolti
Sos città, vi vivono 2 malati su 3. Boom dei costi per i ricoveri

Diabete 13944E' allarme rosso per il diabete, nel mondo e anche in Italia: nel nostro Paese i diabetici sono infatti 4 milioni, ai quali si aggiunge un milione di persone che ancora non sa di essere malato ed altri 7 milioni in condizioni di pre-diabete. In totale, dunque, 12 milioni di italiani sono toccati da questa malattia. E' il quadro tracciato dalla Società italiana di diabetologia (Sid) in occasione della Giornata mondiale del diabete che si celebra il 14 novembre.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 99

Calendario

novembre 2018
lmmgvsd
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930 

Chi è online

 11 visitatori online

Link

Link consigliati:
CSV Catanzaro
il sito del Centro Supporto al Volontariato della provincia di Catanzaro
New Help
associazione di volontariato
Banner
Banner

Informazioni

sede operativa:

c/o Ambulatorio Diabetologia

ospedale Pugliese-Ciaccio

Catanzaro

Diabete Due Mari

sede legale: vico II Pepe, 9

Catanzaro

C.F. 97064600790