Frase

Principiis obsta:

sero medicina paratur,

cum mala per longas

convaluere moras

---

Stai attento all'inizio,

la medicina arriva tardi

perchè i mali si radicano

per i lunghi indugi



Designed by:

Benvenuto nel sito della ass.ne Diabete Due Mari
PDF Stampa E-mail

Cerchiamo volontari!

Diapositiva2

Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail

Troppo collutorio aumenta il rischio di diabete
I rischi nell'uso del collutorio in uno studio della Harvard School of Public Health: aumenta il rischio di sviluppare il diabete

colluttorioRachele Nenzi - Gio, 23/11/2017 - In molti ne fanno uso. Dopo aver usato lo spazzolino per denti, via di collutorio. Bene. Ma non sempre benissimo. Secondo un recente studio, infatti, usare il collutorio due volte al giorno aumenta significativamente il rischio di essere obesi e di sviluppare il diabete di tipo 2. Insomma: non proprio del tutto salutare.

A far emergere questi presunti effetti collaterali è stata la ricerca dell'Harvard School of Public Health, pubblicata sulla rivista Nitric Oxide. Ecco i risultati: chi ha usato il collutorio due volte al giorno ha circa il 55% di probabilità in più di ammalarsi di diabete o di soffrire di pre-diabete entro tre anni.

Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail

Diabete, nuova terapia con le staminali potrebbe eliminare la malattia
Ricercatori italiani, assieme a colleghi americani, hanno ottenuto la completa remissione del diabete di tipo I nei topi

diabete-tipo-2-celulle-staminali17/11/17 - di Angelo Piemontese - Attraverso l'infusione di particolari cellule staminali, opportunamente trattate, il diabete di tipo I, quello dovuto alla mancata produzione di insulina dal pancreas, scompare completamente.

L'eclatante risultato, per ora ottenuto solo nei topi, è frutto del lavoro di ricercatori del Centro di Ricerca Pediatrico Romeo ed Enrica Invernizzi dell'Università di Milano, in collaborazione con il Boston Children's Hospital e la Harvard Medical School ed è stato pubblicato il 15 novembre sulla rivista Science Translational Medicine.

Il superpotere della proteina PD-L1

Gli scienziati hanno scoperto che modificando alcune cellule staminali del sangue (dette ematopoietiche) e poi infondendole nelle cavie, si aumenta la produzione di una proteina, PD-L1, che contrasta il meccanismo d'azione della malattia.

Leggi tutto...
 
PDF Stampa E-mail

Perché gli alimenti per diabetici non sono una soluzione
Siete malati e pensavate che bastasse acquistare biscotti per diabetici? Vi stanno fregando, e lo fanno sulla vostra salute. Nessuno vi addolcirà la pillola oggi

 

detrazione-alimenti-speciali-malati-metabolici-celiaci-diabetici23/11/17 di Giacomo Astrua - Il diabete è la malattia del nostro secolo. Abbiamo più di 4 milioni di diabetici italiani, 52 milioni di europei e 342 milioni in tutto il mondo, ed è in netta e rapida espansione. Possiamo quindi parlare di una vera e propria epidemia: la rapida diffusione di una malattia su una popolazione ben definita, in questo caso l'umanità intera.

Ovviamente un bacino così ampio e in crescita di utenti ha attirato chi di profitto se ne intende e ha portato alla creazione di nuovi prodotti per questi pazienti, tra cui gli "alimenti per diabetici". Sarò chiaro e categorico: IL CIBO PER DIABETICI NON ESISTE. Partiamo dalla malattia per capire come mai questi alimenti non hanno senso.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 78

Calendario

dicembre 2017
lmmgvsd
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Chi è online

 6 visitatori online

Link

Link consigliati:
CSV Catanzaro
il sito del Centro Supporto al Volontariato della provincia di Catanzaro
New Help
associazione di volontariato
Banner
Banner

Informazioni

sede operativa:

c/o Ambulatorio Diabetologia

ospedale Pugliese-Ciaccio

Catanzaro

Diabete Due Mari

sede legale: vico II Pepe, 9

Catanzaro

C.F. 97064600790